Laura Boldrini auspica e pronostica lo STILE DI VITA MIGRANTE per MOLTI di noi Per molti, non per tutti, non per lei...

Cari ragionatori osservanti, come al solito, tutti i giorni, per una cosa, o per un’altra, debbo rimanere di stucco (se vi dovesse necessitare dello stucco, telefonatemi che vi rifornisco io aggratis).

Sentite questa perché è proprio incredibile!
Io non ci credovo che una di sinistra, estrema! (addirittura della sinistra e della libertà) potesse aver detto una cosa del genere, ma con il video della conferenza in play ci debbo credere, per forza.

Vi anticipo qualcosa del video che trovate qui sotto, ma vi lascio la sorpresa. In sintesi, questa signorotta che si chiama Laura Boldrini, che è anche direttrice, no scusate, presidente della Camera – la camera, sì, quella lì, a Roma, dove stanno i deputati; per capirci, lì dove si dorme molto, del resto chiamandosi camera… si dorme, è logico, li paghiamo apposta! Ma non mi fate distrarre! Sulla Camera delli deputati (delli, delli, ho scritto delli, è giusto, stiamo o no nel feudalesimo?) informatevi da soli.


Riprendendo il discorso, questa signorotta che di nome fa Laura  Boldrini, in conferenza, auspica e pronostica lo STILE DI VITA MIGRANTE per MOLTI di noi.
Mi domanderete (già lo so): perché hai scritto “molti” in rosso?
Vi rispondo in anticipo, così non stiamo a perdere tempo: ho scritto MOLTI in rosso, non per ricordavi che lei è di estrema sinistra, compagnaccia rossa, ma per suggerirvi una riflessione che in semplificazionismo si può esprimere con questa espressione:

SEMP (MOLTI<>TUTTI)

Vale a dire: molti è diverso da tutti. E’ chiaro? Semmai, se non capite qualcosa, chiedete nei commenti. E vi suggerisco anche di notare un dettaglio: la signorotta Boldrini, promotrice (a cottimo? questo non lo so) di vita migrante (porta a porta, telemarketing, o solo conferenze? non so neanche questo), prima dice “tutti” (“per tutti noi”), ma poi si riprende e dice per “molti” (“molti di noi”).

Il video della conferenza di Laura Boldrini – STILE DI VITA MIGRANTE per MOLTI di noi

Avete visto il video? Ecco. Io, in tutta sincerità, ve lo dico – non mi giudicate male – ma preferirei lo stile di vita “boldrinante” a quello “migrante“. Almeno, penso che la scelta dovrebbe essere libera. O no?

Saluti, a tutti i ragionatori osservanti,
ci leggiamo alla prossima incursione giornalistica, vi auguro buon viaggio, e buona libera migrazione, e se tra un po’ vi dovessero sbattere su qualche “treno merci”, chiedete chiarimento alla signorotta Boldrini, perché lo ha detto lei che le persone, gli esseri umani, si debbono spostare “come le merci”; giustamente eh, altrimenti che globalizzazione capital-comunista è?

E mi raccomando! Mettete TUTTO al centro.

Condividi! Grazie!
Cosa ne pensi? Commenta!
Scrivi la tua opinione su: Laura Boldrini auspica e pronostica lo STILE DI VITA MIGRANTE per MOLTI di noi Per molti, non per tutti, non per lei...