Dipinge persone per farle sembrare quadri in 2D

Molto curiosa l’arte pittorica di Alexa Meade.
Mentre tutto è orientato alla ricerca ossessiva del tridimensionale, lei ha pensato di dipingere persone in modo da farle apparire bidimensionali. Direte che è normale che persone dipinte siano in 2D, invece no, perché la sua particolare idea e quella di ottenere l’effetto percettivo bidimensionale pitturando proprio la pelle delle persone. Si tratta di una tecnica di “body paintig” che vuole far percepire una scena 3D, vera, come fosse un quadro in 2D. E lei ci riesce molto bene, guardate qui alcune foto.

Default 1
Default 2
Default 3
Default 4
Default 5

Qui potete vedere il sito internet di Alexa Meade

Alexa Meade mentre trasforma in 2D.
LIBRI CONSIGLIATI SU ARTE E PITTURA
Manuale di Pittura e Calligrafia
Premio Nobel per la letteratura
€ 9.5
Condividi! Grazie!
Cosa ne pensi? Commenta!
Scrivi la tua opinione su: Dipinge persone per farle sembrare quadri in 2D