Dossier Amianto Ecospeculazioni

L'amianto è stato venduto come prodotto ecologico per decenni, la gente ci ha creduto, si è fidata.

Accadrà ancora con altri prodotti oggi spacciati per ecologici, ma domani, chissà? Forse vi chiederanno soldi perché ecologici non lo sono?

Ma veniamo al problema. Perché c'è qualcosa di profondamente assurdo e paradossale nel caso, poiché l'amianto può essere riciclato ecologicamente e diventare una risorsa anziché un rifiuto. Ma questo qualcuno non lo vuole. Forse perché ci si guadagna di più? Strano che non si gridi allo scandalo per questo. Forse è un business che sfama molte bocche...? Eh sì, anche perché l'amianto che è nell'eternit potrebbe essere messo spesso in sicurezza, senza alcun pericolo, e facendo sicuramente meno danni rispetto a stiparlo in discariche. Perfino disposizioni dell'Europa consigliano di non rimuoverlo ma trattarlo, perché le discariche sono pericolose.

Con la rimozione il problema è non risolto, ma solo spostano e aggravato con la creazione di bombe ecologiche dagli effetti devastanti. Vedrete: gli ecologisti, appena finite le speculazioni sulle rimozioni, cominceranno a denunciare il problema delle discariche e così il "magna magna" non finisce. Vedrete, si dovranno fare i conti con queste discariche. Ci domandiamo su chi graveranno ancora i costi e i danni e ci chiediamo chi c'è dietro questo malaffare così trasversale e ben organizzato che riesce a controllare tutti i fronti e governare sapientemente l'opinione pubblica per scopo di lucro privo di scrupoli e che di ecologico non ha proprio niente.
Condividi! Grazie!